Il service si propone di combattere la piaga degli abusi sui minori in Senegal, potenziando l’attività di monitoraggio, sensibilizzazione e prevenzione attraverso una unità mobile itinerante, debitamente attrezzata, per poter raggiungere anche le zone più periferiche del paese. Il progetto prevede la creazione di uno staff operativo qualificato dell’unità mobile che ha come obiettivo:
• formare la popolazione locale, a rischio, per una attività di prevenzione degli abusi sessuali
• fornire supporto medico, psicologico e legale alle vittime degli abusi
• formare educatori che opereranno sul territorio e che sensibilizzeranno le autorità locali
• predisporre strumenti di comunicazione, adattati alla cultura locale (disegni, musica ed altre forme di intrattenimento rivolte al problema degli abusi sessuali), con un approccio di prossimità che mirerà a raggiungere aree affollate quali mercati, scuole, porti, fermate di autobus etc.
L’investimento ha un budget di 41'111 US$ di cui la maggior parte è relativa all’acquisto dell’autocarro, alla sua conversione in unità mobile ed alla sua attrezzatura sia in termine di arredi che di strumenti di comunicazione. La provvista dei fondi è stata fornita:
• per 14’798 US $ da Club Rotariani (italiani, tedeschi e locali)
• per 9’474 US$ dal Distretto 2041 e
• per 16’839 dalla Rotary Foundation

loader

banner gero

 

Sede delle riunioni
Centro Svizzero, via Palestro 2 – MILANO
Giorno di riunione: LUNEDI’, ore 20.00

Segreteria
Paola Meroni, tel. +39.3664510366 - +39.3206973716
segreteriarotaryscala@gmail.com

COOKIE POLICY

© 2020 - Tutti i diritti riservati.
web by SOFOS Italia